top of page

Sun, Jan 28

|

Mendrisio

Tè, Tarocchi e Meditazione Sensoriale

Un tè da sorseggiare in compagnia di Sabrina e Elena, accompagnati da una LETTURA CARTE IN GRUPPO e una MEDITAZIONE SENSORIALE, per entrare maggiormente in connessione con se stessi e scoprire cosa i tarocchi vogliono comunicarci! Avvolgiti di magia per qualche ora!

La registrazione è stata chiusa
Scopri gli altri eventi
Tè, Tarocchi e Meditazione Sensoriale
Tè, Tarocchi e Meditazione Sensoriale

Time & Location

Jan 28, 2024, 4:30 PM – 6:30 PM

Mendrisio, Mendrisio, Svizzera

Guests

About the event

Il tè in nostra compagnia girerà attorno a 2 grandi momenti: meditazione sensoriale e tarocchi

1. La meditazione sensoriale riconosce l’importanza dei nostri sensi come porte verso l’esperienza del mondo e come canali di comunicazione con il nostro Sé. Attraverso la focalizzazione su ciascun senso, possiamo sperimentare una maggiore consapevolezza di noi stessi e delle nostre sensazioni, donandoci un senso di pace interiore e calma mentale.

In questo articolo esploreremo l’importanza dei cinque sensi nella pratica della meditazione sensoriale. Scopriremo come ogni senso può essere utilizzato come un punto di ancoraggio per la nostra attenzione, consentendoci di immergerci appieno nell’esperienza.

oinvolge l’attenzione consapevole su ciascun senso, uno alla volta o in combinazione, per entrare in uno stato di presenza mentale profonda. Attraverso questa pratica ci immergiamo completamente nelle sensazioni del momento presente, lasciando da parte preoccupazioni, pensieri e distrazioni.

Il concetto alla base della meditazione sensoriale è quello di accogliere e osservare le sensazioni senza giudizio, senza cercare di modificarle o analizzarle. Si tratta di permettere alle esperienze sensoriali di fluire attraverso di noi, riconoscendole come parte integrante del nostro essere.

Principi chiave della meditazione sensoriale

  • Focalizzazione dell’attenzione: durante la meditazione sensoriale, siamo invitati a concentrare      l’attenzione su un senso specifico o sull’esperienza sensoriale attuale.      Questo ci aiuta a sintonizzarci sul presente e a lasciare da parte le      preoccupazioni del passato o del futuro.
  • Consapevolezza del momento presente: uno dei principi centrali della meditazione sensoriale è la      consapevolezza del qui e ora. Ciò significa essere completamente presenti      e consapevoli delle sensazioni che sperimentiamo in ogni istante, senza      lasciarci trascinare dai pensieri o dalle preoccupazioni.
  • Accettazione senza giudizio: la meditazione sensoriale ci invita a sperimentare le sensazioni      senza giudizio. Accogliamo ciò che emerge senza cercare di etichettarlo      come “giusto” o “sbagliato”. Questa accettazione aperta ci permette di      osservare e comprendere meglio la nostra esperienza sensoriale.

I cinque sensi nella pratica svolgono un ruolo fondamentale nella nostra esperienza quotidiana. Sono i canali attraverso i quali percepiamo il mondo che ci circonda e interagiamo con esso.

La pratica della meditazione sensoriale offre una vasta gamma di benefici che influiscono sul benessere fisico, mentale ed emotivo. Ecco alcuni dei principali vantaggi che puoi ottenere attraverso la regolare pratica della meditazione sensoriale:

  1. Riduzione dello stress e dell’ansia: La meditazione sensoriale favorisce una profonda calma interiore e      aiuta a ridurre i livelli di stress e ansia. Concentrarsi sui sensi e      sperimentare il momento presente permette di allentare la tensione mentale      e di trovare uno spazio di tranquillità interiore.
  2. Miglioramento della consapevolezza: La pratica della meditazione sensoriale sviluppa una maggiore      consapevolezza di sé e dell’ambiente circostante. Attraverso la      focalizzazione sui sensi, siamo in grado di percepire le sensazioni più      sottili e di sviluppare una coscienza più profonda dei nostri pensieri,      emozioni e reazioni.
  3. Aumento della concentrazione e della chiarezza mentale: La meditazione sensoriale aiuta      a coltivare la concentrazione e la chiarezza mentale. Concentrandoci su un      senso specifico, siamo in grado di allenare la mente a rimanere      focalizzata nel momento presente, riducendo le distrazioni mentali e      aumentando la capacità di concentrazione.
  4. Miglioramento delle relazioni interpersonali: La pratica della meditazione sensoriale può influire positivamente      sulle relazioni interpersonali. Sviluppando una maggiore consapevolezza e      una presenza mentale più stabile, siamo in grado di comunicare in modo più      autentico e di ascoltare gli altri con maggiore attenzione, creando      connessioni più profonde e significative.
  5. Miglioramento del sonno: La pratica regolare della meditazione sensoriale può contribuire a      migliorare la qualità del sonno. Riducendo lo stress e inducendo una      maggiore calma mentale, la pratica prepara il corpo e la mente per un      riposo rigenerante e favorisce un sonno più profondo e ristoratore.

Questi sono solo alcuni dei molti benefici che la meditazione sensoriale può offrire. La pratica costante e l’impegno verso questa forma di meditazione possono portare moltissime trasformazioni positive nella tua vita quotidiana.

2. Potere del Pensiero, magia della Mente. Esistono vari sistemi per entrare in contatto con le realtà superiori, per provare a sbirciare, dal buco della serratura, su verità e situazioni che sfuggono ai sensi, alla mente, alla logica. E che per questo ci affascinano. I Tarocchi sono uno strumento linguistico, una vera e propria forma di linguaggio che deve però essere compresa meglio.

Che cosa sono veramente i Tarocchi? Il Tarocco è l’ultimo dei linguaggi Divinatori e appare all’inizio del millennio scorso, come summa sintetica del sapere Egizio, riportato in auge dall’élite filosofica Templare. Il Tarocco è uno strumento linguistico, è una vera e propria forma di linguaggio. La lettura dei tarocchi, come atto mantico, divinatorio, è solo la modalità più nota ed efficace per cogliere la semantica del mondo che ci circonda.

Ma perché funzionano? Il meccanismo: la premessa è che se tutto è divino, tutto il tempo sta accadendo simultaneamente, semplicemente da umani non riusciamo a staccarci dai dettagli e non vediamo l’insieme, ricordiamo poco di ieri, fatichiamo ad interpretare l’oggi e il domani che è un’implicita conseguenza ci appare imperscrutabile. I Tarocchi diventano un vero e proprio Libro di immagini significanti, viventi, archetipiche. 

Riassumendo: durante l'evento spiegheremo solo arcani maggiori e poi ci sarà una spiegazione/intro generale sul mondo dei tarocchi con poi carrellata su alcune carte coinvolte nella meditazione.. la meditazione sarà molto profonda e lavorerà sui sensi sul sentire del corpo legato alle carte.

Tarocchi e meditazione si uniranno per due ore magiche di connessione e ascolto. Insieme a noi riuscirai a connetterti con il tuo corpo e con le carte ascoltando quello che hanno da dirti.

Porta con te un cuscino e un tappetino se non disponibili possibilità di noleggiare a 2 CHF, comunicandolo in anticipo per favore. La location è una piccola bomboniera e i posti sono limitati! Scrivici o prenotati per info e per assicurarti il tuo posto.

Politica di rimborso: con un preavviso di almeno 24 ore.

VI ASPETTIAMO!

Sabrina e Elena

Tickets

  • Tè, Tarocchi e Meditazione

    Un buon tè da sorseggiare in compagnia di Sabrina e Elena, accompagnati da una LETTURA TAROCCHI IN GRUPPO e una MEDITAZIONE SENSORIALE, per entrare maggiormente in connessione con se stessi e scoprire cosa i tarocchi vogliono comunicarci! Tarocchi e meditazione si uniranno per due ore magiche di connessione e ascolto. Insieme a noi riuscirai a connetterti con il tuo corpo e con le carte ascoltando quello che hanno da dirti.

    CHF 57.00
    +CHF 1.43 service fee
    Sale ended

Total

CHF 0.00

Share this event

bottom of page